Narnia Festival dal 16 al 28 luglio, con i pianoforti di Studio 12

Una cornice suggestiva, una scenografia sorprendente. Nessun effetto speciale: siamo a Narni, in Umbria, vicino al confine con il Lazio. Ed è proprio qui che la città che ha ispirato C.S. Lewis per il suo "Le cronache di Narnia" (Narni, in latino, si chiamava appunto Narnia) si colorerà di note musicali con un appuntamento imperdibile: dal 16 al 28 luglio Narni ospiterà il Narnia Festival 2013.

Narnia Festival: cos’è

Un programma ricco di eventi e appuntamenti importanti, dove danza, musica, mostre, teatro, conferenze e visite guidate creeranno un equilibrio perfetto per omaggiare l’arte in tutte le sue forme.

Il Narnia Festival si presenta come un appuntamento imperdibile per gli amanti dell’arte e della musica classica e jazz, grazie al sapiente connubio tra tradizione e innovazione che si trasformerà in una gioia esclusiva per gli occhi della platea.

Narnia Festival: Studio 12 protagonista

Tra tutti, spiccano gli eventi musicali, tra cui figura senz’altro lo spettacolo inaugurale, il 16 luglio alle ore 21.30, che aprirà la manifestazione all’Auditorium San Domenico con l’evento "Classica e Jazz: l’incontro di due pianoforti", con Cristina Pegoraro (che è anche il Direttore Artistico del Festival) e Danilo Rea, i quali si esibiranno con due Yamaha S6 di Studio 12.

Tra gli eventi più importanti in cui Studio 12 sarà protagonista ci preme sottolineare quello del 24 luglio, sempre alle ore 21.30 e sempre all’Auditorium San Domenico. L’evento si intitola "Grandi soliste in concerto" e sarà un’ottima occasione per ascoltare della buona musica. Studio 12 presterà ben 4 pianoforti (due Yamaha S6, lo Yamaha CFIIIS e un Boesendorfer) per esaltare le performance e il talento di Bianca Asturiano, Sung-Suk Kang, Tomoko Nakai e Cristina Pegoraro.

Narnia Festival: patrocini e contributi

Il Narnia Festival vanta il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione, nonché della Regione Umbria, della Provincia di Terni, del Comune di Narni, della Diocesi di Terni, Narni e Amelia, a cui si aggiunge il contributo della Camera di Commercio di Terni e della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito ufficiale di Narnia Festival.

Yamaha Rivenditore

Richiedi informazioni