Giugno 2013: dove ascoltare concerti per pianoforte a Roma

L’estate romana colpisce sempre sul vivo, a suon di musica, e come ogni anno il pianoforte è protagonista assoluto, con concerti dei più importanti pianisti della scena contemporanea o dei talenti emergenti. Andiamo a vedere quali sono i principali concerti per pianoforte previsti a Roma per giugno 2013: assolutamente da non perdere!

Festa Europea della Musica 2013 a Roma

Torna anche quest’anno la Festa Europea della Musica: oltre 200 concerti gratuiti di diversi generi musicali dislocati tra le piazze, le chiese, luoghi storici, parchi e giardini di Roma. La kermesse avrà luogo dal 21 al 23 giugno, con un programma ancora completamente da definire. Un’anticipazione? Studio12 fornirà i suoi pianoforti Yamaha per alcuni dei concerti previsti! Qui maggiori dettagli sul programma e sulla nostra partecipazione.

Rome Chambers Music Festival

Dal 10 al 13 giugno, al Salone Pietro da Cortona di Palazzo Barberini, a via delle Quattro Fontane, andrà in scena il Rome Chamber Music Festival, la prestigiosa rassegna di musica da camera che ormai da diversi anni imperversa nella capitale meravigliando i suoi spettatori.

Rivivranno così sul suggestivo sfondo affrescato da Pietro da Cortona gli immortali capolavori di Beethoven, Brahms, Mendelssohn, Rossini, Schumann, Schubert e Glass, eseguiti dai più interessanti pianisti della scena pianistica (e non solo) contemporanea, come Andrea Lucchesini, Elizabeth Pridgen ed Elena Matteucci.

Notti Romane al Teatro di Marcello

Per la XXV edizione delle Notti Romane al Teatro di Marcello, che inizieranno il 4 giugno 2013 e proseguiranno per tutta l’estate e anche oltre, sono attesi diversi importanti pianisti della scena contemporanea e talenti emergenti, che risveglieranno negli auditori la memoria mai sopita relativa ai capolavori di Mozart, Schubert, Chopin, Dvorak, Prokofiev e Beethoven, solo per citarne alcuni. L’appuntamento è ogni sera alle ore 20.30, al Parco Archeologico del Teatro di Marcello (via del Teatro di Marcello, 44).

Danilo Rea, tra opera e jazz

Mercoledì 5 giugno sarà la volta di Danilo Rea, accompagnato dal trombettista torinese Flavio Boltro, di esibirsi davanti al suo pubblico in occasione della rassegna italo-francese "Una striscia di terra feconda", al Teatro Studio dell’Auditorium Parco della Musica.

E così la tradizione musicale si fonderà con l’improvvisazione e la creatività di due musicisti conosciuti e rinomati in tutto il mondo, celebrando un armonico matrimonio tra opera e jazz. L’appuntamento è per le ore 21.

Festa Jazz al Gregory’s

Al Gregory’s Jazz Club, ogni martedì il concerto del primo set celebrerà il repertorio dei più grandi cantautori americani e dei più importanti musicisti che hanno fatto la storia del jazz. Grande attenzione sarà poi data agli arrangiamenti, con la House Band di Leonardo Borghi (al piano), che celebrerà a suo modo i più grandi trio jazz della Storia. L’appuntamento è per le ore 22.

Burt Bacharach celebra la sua carriera

Per la rassegna "Luglio suona bene", il 23 giugno, alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica, si esibirà l’eterno Burt Bacharach, il quale, dopo il successo del suo libro di memorie "Anyone who had a heart. My life and music", celebrerà la sua carriera a suon di musica, ripercorrendo i fasti della sua lunghissima e straordinaria carriera. Anche per questo imperdibile evento l’appuntamento è per le ore 21.

Yamaha Rivenditore

Richiedi informazioni